Il nostro olio

L’oliveto di Setriolo si trova a 320 metri slm. Qui su terreni condotti con la tecnica dell’inerbimento spontaneo per favorire la misura naturale di fertilità del suolo sono coltivate 880 piante di varietà: Leccino, Moraiolo, Pendolino e Frantoio. Le olive vengono brucate a mano in fase di maturazione leggermente anticipata, quindi trasportate immediatamente al frantoio e lavorate.

lattina-olio-storica-setriolo-agriturismo-chianti-toscana
Estrazione a freddo

L’olio viene estratto a freddo in un impianto a ciclo continuo ed imbottigliato, in vetro scuro, dopo una leggera filtratura, per mantenerne intatte le caratteristiche organolettiche e la tipicità artigianale delle produzioni “fatte a mano”.

Produzione artigianale

La produzione biologica garantisce la qualità extra vergine dell’olio che, rispettando le caratteristiche di ogni annata, esprime sfumature differenti e particolari.

La confezione valorizza il prodotto

Il vetro scuro ne mantiene intatte le caratteristiche aromatiche e gustative; il tappo versatore ne facilità il dosaggio ed evita la sgocciolatura; mentre l’etichetta antimacchia rende la bottiglia sempre presentabile.